Categorie
Avvisi e Comunicazioni

“Augurio di speranza” #BuonVicinato – Quarta settimana di Avvento

UN INVITO PER LA QUARTA SETTIMANA DI AVVENTO: PORTARE AI VICINI IL NOSTRO AUGURIO DI SPERANZA.

In questa ultima settimana di attesa del Natale, vogliamo come comunità cristiana, provare ad impegnarci ancora una volta a compiere gesti di buon vicinato, per promuovere relazioni positive, sincere, solidali, accompagnati dalla benedizione del Signore.

Siamo reduci dalle ultime restrizioni imposte dal governo per tentare di contrastare ulteriormente la diffusione del coronavirus e allora, mai come in questa settimana, si rende necessario dimostrare la nostra vicinanza e calore a chi ci sta accanto anche solo con un saluto, anche dalla finestra o con una telefonata o, nei giorni in cui ci è concesso, avvicinandoci alle abitazioni dei nostri vicini per suonare il campanello e, a distanza, portare il nostro augurio di Buon Natale.

Sì, perché abbiamo tutti bisogno che qualcuno si ricordi di noi e ci porti un po’ di speranza e fiducia in un tempo migliore.

Il nostro Dio che si fa Bambino, scegliendo di incarnarsi nella nostra condizione umana, regali davvero a ciascuno di noi la certezza di non essere mai solo, perché amato e prezioso ai suoi occhi.

Che sia un buon natale carico si speranza, fiducia, “vicinanza” per tutti!

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

Categorie
Avvisi e Comunicazioni

“Compiere gesti di altruismo” #BuonVicinato – Terza settimana di Avvento

UN INVITO PER LA TERZA SETTIMANA DI AVVENTO: COMPIERE GESTI DI ALTRUISMO.

In questa terza settimana di Avvento che ci avvicina sempre di più al Natale, vogliamo continuare a riflettere ma soprattutto a tradurre in gesti concreti il nostro impegno a promuovere relazioni di buon vicinato.

Abbiamo suggerito di partire con atteggiamenti di gentilezza, come il salutare, il sorridere, il chiedere come stai, per provare poi, soprattutto con le persone con cui facciamo più fatica ad entrare in relazione, a fare il primo passo, per vincere il nostro orgoglio, le nostre rigidità, i nostri preconcetti…

Proviamo in questa settimana a COMPIERE GESTI DI ALTRUISMO, che ciascuno sceglierà in base alla propria sensibilità e perché no, anche in base alla propria creatività.

Possiamo ad esempio metterci a disposizione per andare fare la spesa per qualcuno che è in difficoltà o non può muoversi, oppure per il trasporto dei figli a scuola o per il rientro, oppure occuparsi di piccoli servizi come il tagliare l’erba, raccogliere le foglie, portare gli anziani alle visite mediche, o a comprare le medicine….ognuno di noi conosce le esigenze, i bisogni di chi ci sta accanto, o può scoprirli semplicemente chiedendo…

Chiediamo al Signore di BENE-DIRE I NOSTRI GESTI DI ALTRUISMO, o anche solo i nostri tentativi di provarci!

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

Categorie
Avvisi e Comunicazioni

“Mi riposo in te” – Seconda settimana di Avvento

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab
Categorie
Avvisi e Comunicazioni

“Fare il primo passo” #BuonVicinato – Seconda settimana di Avvento

UN INVITO PER LA SECONDA SETTIMANA DI AVVENTO: FARE IL PRIMO PASSO.

Nella prima settimana di Avvento siamo stati invitati a promuovere relazioni di buon vicinato, a partire da gesti di gentilezza molto semplici come il salutare, il sorridere, il chiedere con sincerità come stai… Probabilmente chi ha colto questo invito avrà scelto di partire con i vicini più simpatici e affabili.

In questa seconda settimana di Avvento siamo invitati a FARE IL PRIMO PASSO nei confronti dei vicini di casa con i quali i rapporti non sono così semplici e amichevoli, magari a causa di sgarbi ricevuti, di incomprensioni o litigi.

C’è una frase famosa  che dice: FARE IL PRIMO PASSO NON TI PORTA DOVE VUOI, MA TI TOGLIE DA DOVE SEI… dalle nostre rigidità, dalle nostre convinzioni, preconcetti, certezze e soprattutto dal nostro orgoglio.

Chiediamo allora al Signore di donarci la capacità di FARE IL PRIMO PASSO verso l’altro, convinti che sarà l’inizio di un nuovo camminare insieme, verso relazioni più umane, più serene, più costruttive.

Buon primo passo a tutti!

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

Categorie
Avvisi e Comunicazioni

“Mi riposo in te” – Prima settimana di Avvento

Loader Loading…
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab
Categorie
Avvisi e Comunicazioni

Comincia l’Avvento – #BuonVicinato

Bertipaglia, 29/11/20 – Prima Domenica di Avvento

Carissima comunità parrocchiale di Bertipaglia,

Buon inizio di Avvento a tutti! – In questo tempo caratterizzato dalla fragilità, dall’incertezza e dal dolore possa l’attesa di Gesù essere carica di speranza, di serenità e di luce per noi, per le nostre famiglie, per i nostri giovani e per i nostri anziani.

Nelle nostre parrocchie c’è un tesoro di motivazioni, di disponibilità e di generosità, vogliamo prepararci al Natale tirando fuori il meglio di noi, per prenderci cura gli uni degli altri con delicatezza, sensibilità e attenzione.

In questo Avvento, ci proponiamo – come suggerito anche dalla nostra Diocesi – di impegnarci tutti a promuovere relazioni di BUON VICINATO.

Negli ultimi anni è progressivamente venuta meno la rete del buon vicinato, tanto che spesso il “buon vicino” è considerato qualcuno che sostanzialmente si fa i fatti suoi e non disturba perché non mette né parola né naso nella mia vita, nella mia privacy. Il covid e il lockdown paradossalmente, con le conseguenze dell’isolamento e della paura, ci hanno fatto riscoprire l’importanza di avere dei vicini di casa con cui condividere stati d’animo, gesti di solidarietà e sostegno.

Vogliamo allora in queste domeniche di Avvento coltivare attenzioni e gesti concreti che possano favorire e valorizzare le buone relazioni con i nostri vicini di casa. Ecco allora il primo atteggiamento da curare per la prima settimana: LA GENTILEZZA.

La gentilezza nasce dal cuore e poi si esprime con parole, gesti, atteggiamenti, scelte concreti come il saluto ai familiari e ai vicini e alle persone che incontriamo, il dono di un sorriso, un discreto e sincero “come stai?”; Papa Francesco suggerisce di usare sempre parole come “permesso”, “scusa”, ”grazie”.

Allora: a tutti “Buona settimana della gentilezza”.

Sarà un buon inizio dell’Avvento.

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

Categorie
Avvisi e Comunicazioni

Lettera aperta alla comunità di Bertipaglia

Carissimi parrocchiani,

desideriamo raggiungervi con questa lettera per portarvi i nostri saluti, esprimervi la nostra vicinanza e aggiornarvi sulla vita della nostra comunità cristiana che, dopo tre mesi di lock-down, è tornata finalmente a poter celebrare le messe. Sì, perché per noi, il radunarci intorno alla mensa domenicale diventa la sorgente dove attingere l’acqua della vita e della speranza!

Ci auguriamo che stiate tutti bene, anche se, immaginiamo che per tante persone, sia un tempo di vita ancora molto faticoso, doloroso e incerto anche per via della situazione economica che stiamo vivendo. A questo proposito ci teniamo a ricordarvi che la Caritas parrocchiale è a disposizione per ascoltare e sostenere le eventuali situazioni di difficoltà e disagio vissuto da singoli e famiglie (potete chiamare don Paolo al n° 3356661047 oppure Claudio della Caritas al n° 3383313270).

Siamo convinti che mai come in questo periodo sia richiesto alle nostre comunità cristiane di essere “resilienti” cioè capaci, insieme, di resistere e provare ad affrontare con forza e coraggio le prove che la vita ci mette dinanzi, mettendo in campo atteggiamenti e comportamenti di solidarietà e vicinanza, incoraggiati e sostenuti dalla presenza viva dello Spirito Santo.

Molti ci stanno chiedendo, in questi giorni, se e come la parrocchia riuscirà a proporre anche quest’anno le tante attività ed iniziative estive che rendevano tutti gli anni così ricca e vivace la vita di giovani, famiglie e adulti, pensiamo alla sagra parrocchiale, al Grest, alla Festa della Pizza, alle feste della comunità, ai campi scuola…Come consiglio pastorale ci stiamo confrontando e interrogando, per trovare modalità nuove per tornare ad organizzare e realizzare queste attività nel rispetto della normativa anti Covid. Siamo altresì consapevoli che tutto questo sarà possibile se e solo se potremo contare sulla generosità, disponibilità e dedizione di giovani e adulti capaci di regalare il loro tempo e la loro energia per contribuire a renderle possibili.

C’è bisogno allora di TUTTI VOI, nel rispetto dei vostri tempi e delle vostre disponibilità, poche, tante, sporadiche, non importa: è la goccia che scava la roccia!

Vi facciamo alcuni esempi di servizi in cui c’è bisogno di volontari:

  • Apertura, supervisione e chiusura del parco dietro alla chiesa: spazio prezioso e molto apprezzato dalle famiglie;
  • Grest 2020: le linee guida emanate dalla Regione Veneto per la sua realizzazione, impongono tra le tante regole, la presenza di adulti responsabili che vigilino sugli animatori minorenni e sui ragazzi; 
  • Festa della Pizza/sagra parrocchiale: se si deciderà di provare a proporre una settimana di festa per tutta la comunità, ci sarà bisogno di volontari per le pulizie, la cucina, il servizio ai tavoli, il servizio d’ordine, ecc…;
  • Pulizie della chiesa e degli spazi della parrocchia: in questo mese di giugno stiamo investendo come comunità per assicurare che tutti i locali siano igienizzati e puliti da una ditta esterna, ma non potremo sostenere questo costo per sempre. Abbiamo bisogno di un gruppo di adulti che si renda disponibile a ricevere una breve formazione e possa turnarsi per le pulizie: più siamo meno sarà impegnativo!

La comunità siamo tutti noi, nella misura in cui ci sentiamo fratelli e sorelle e ci rimbocchiamo le maniche per sostenere, aiutare, contribuire al bene di questa grande famiglia che è la comunità cristiana, con le risorse che ciascuno può metter in campo….nessuno si senta escluso, le porte della parrocchia sono aperte!

Vi ricordiamo che in questo periodo, per farci ancora più vicini, abbiamo rinnovato il sito internet della parrocchia (www.parrocchiabertipaglia.it) e aperto una pagina Facebook e Instagram, in modo da tenervi aggiornati sulla vita della comunità in tempo reale.

Prima di salutarvi vi diamo APPUNTAMENTO A VENERDI’ 19 GIUGNO 2020, ALLE ORE 21.00 nel parco dietro la chiesa (in caso di brutto tempo ci troveremo in chiesa) per raccogliere le VOSTRE DISPONIBILITA’ DI TEMPO E DI SERVIZIO durante questa estate che ci auguriamo davvero, di cuore, possa essere ricca e solidale!! Nel caso siate impossibilitati ad essere presenti, ma desideriate dare il vostro contributo potete scriverci al seguente indirizzo: social@parrocchiabertipaglia.it

Vi ringraziamo fin d’ora per la vostra generosità e collaborazione, certi che lo Spirito ci sosterrà e guiderà!

Un caro saluto.

Don Paolo e il Consiglio Pastorale Parrocchiale di Bertipaglia

Categorie
Avvisi e Comunicazioni Sagra di San Mariano

Festa di San Mariano – 1 Giugno 2020

Carissima comunità di Bertipaglia,

in questi giorni saremmo dovuti essere nel pieno della nostra amata sagra di San Mariano. La festa del nostro Santo Patrono ricorrerà proprio domani, Lunedì 1 Giugno. Siete tutti invitati a partecipare alle celebrazione delle 20:30 che verrà tenuta in suo onore, durante la quale verranno ricordati i vari volontari che in questi anni si sono messi a servizio della comunità e che purtroppo non sono più con noi. Vi aspettiamo!

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

Video realizzato in occasione del 25esimo anniversario.

Categorie
Avvisi e Comunicazioni

Celebrazioni in preparazione alla pentecoste

Duccio di Buoninsegna, "La Pentecoste"

Carissimi parrocchiani, con piacere vi comunichiamo che da oggi 25/05 partiranno le celebrazioni in preparazione alla pentecoste. Si terranno ogni sera alle 20:30 e proseguiranno per tutta la settimana.

Ovviamente verranno osservate le stesse disposizioni già rese note anche per le altre celebrazioni. Vi aspettiamo!

Categorie
Avvisi e Comunicazioni

Indicazioni per la ripresa delle celebrazioni